Pininfarina Segno

Gli strumenti da scrittura di questa casa nascono nel 2007 e si può dire che sono “vecchi” e “nuovi”. Sono vecchi perché si ispirano alla punta d’argento che usavano tanti artisti come Leonardo Da Vinci. Sono nuovi perché oggi sono realizzati con la punta in Ethergraf, innovativa lega metallica che “graffia” la carta ossidandola e lasciando un tratto leggero come quello di una grafite, ma indelebile ed eterno come l’inchiostro.
Grazie alla sua porosità, la carta comune in cellulosa non trattata è un materiale che reagisce perfettamente al passaggio della punta in metallo, mentre la presenza di collanti, coloranti o altri additivi può compromettere la sua capacità di assorbimento, con la conseguenza di permettere solo in parte l’ossidazione. Per questo motivo gli strumenti da scrittura Pininfarina Segno non si pongono l’obiettivo di sostituire stilo, sfere e matite classiche ma, superando il concetto di pura funzione, si trasformano in accessori di design

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.