Vittorio Martini

Nel lontano 1866 il Cavalier Vittorio Martini fondava a Bologna la sua Officina specializzata nella produzione di strumenti di alta precisione per disegno, calcolo e ingegneria. Al tempo in cui la Martini occupava di via Cartoleria nel centro di Bologna, quando si procedeva alla graduazione degli strumenti, le carrozze ed i cavalli venivano fatti fermare per evitare che le vibrazioni da loro prodotte sull’acciottolato potessero pregiudicare la delicata e precisa operazione di graduazione.
Attualmente la Martini continua nella produzione di strumenti di precisione e con la stessa filosofia ha realizzato un’ampia gamma di strumenti da scrittura.

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.