Pelikan

Visualizzazione di 1-12 di 13 risultati

Le radici della società Pelikan risalgono all’anno 1838, quando il chimico Carl Hornemann fondo’ una piccola fabbrica di inchiostri e colori nei pressi di Hannover in Germania. Nel 1871 vendette la società al suo direttore di produzione Gunther Wagner, che aggiunse al logo dell’azienda l’immagine di un pellicano che imbocca i piccoli, tratto dallo stemma di famiglia, e registrò il marchio Pelikan nel 1879 e ne fece uno dei più antichi marchi tedeschi. La società crebbe ed estese la propria gamma di prodotti con inchiostri, colle ed acquerelli.
Nel 1929 nacque la prima stilografica Pelikan, la “100”, dalla caratteristica e inconfondibile colorazione verde e nera, un modello che riscosse tale successo da rimanere nel mercato in varie versioni fino al 1949.
Del 1950 è il modello 400, di linea più moderna.
Del 1954 è la 120, subito popolarissima tra gli studenti, che entra di diritto tra le stilografiche a più ampia diffusione.
Dal 1962 cominciano ad essere diffuse stilografiche Pelikan con carica a cartuccia, le Pelikano, destinate allo studente, che subirono diverse successive evoluzioni di forma e che tuttora è in catalogo.